Apertura del nuovo ciclo di incontri dell'Alzheimer Caffè presso il salone I Care di Chivasso, sabato 19 gennaio 2019
Introduzione del presidente Beppe Stocco e relazione del dott. Claudio Moretti, assessore alle politiche sanitarie e sociali.
Foto
in
rollover

 

2017 - 2018 - presso il Centro Incontri "I Care"
ex convento dei Cappuccini di Chivasso



Chivasso maggio 2017 - Convivilità a conclusione del progetto Ferruccio

2016- 2017 - naugurazione presso il Centro Incontri "I Care"


La Sentinella del Canavese 5/12/2016


Martedì 10 Novembre 2015 - Incontro con il Dott. Claudio Geda - Capire la malattia di Alzheimer - (foto: S. Pugliano)
martedì 9 febbraio 2016 - Incontro con il dott. Francesco Zirilli su: I disturbi psichici nei malata di Alzheimer (foto: S. Pugliano)
foto di Silvio PuglianoIl 30 ottobre 2015, presso la sede legale dell'Asl To4, a Chivasso, è stato presentato il progetto "Alzheimer Caffè Chivasso", un luogo di sostegno, di incontro e di mutuo aiuto. Il progetto è promosso dalle ACLI di Torino e di Chivasso e dalla Cooperativa Solidarietà ed è finanziato dalla CRT, Area Wolfare e Territorio; i partner di progetto sono: l'Unione Sportiva Acli di Torino, l'ANPI sez. "Boris Bradac; L'ASL TO4 collabora per la costruzione di sinergie a favore delle persone affette dalla malattia di alzheimer.
Questa iniziativa, spiega il presidente del circolo Acli, Beppe Stocco, si propone di affrontare il tema dell'inclusione e della partecipazione sociale delle persone malate di Alzheimer e di offrire spazi di sostegmo emotivo e psicologico alle famiglie e/o alle persone che si prendono cura di loro. L'Alzheimer Caffè, oltre che a permettere momenti di sollievo per i malati consentendo agli accompagnatori di partecipare a incontri di muto aiuto, gestiti da psicologi o comunque da personale abilitato, si rivolge a tutti i cittadini per approfondire la conoscenza della malattia, al fine di sensibilizzare e coinvolgere gli stessi in una rete di sostegno che mette in relazione la società civile e le strutture istituzionali.
La convinzione è che solo da una reale collaborazione e partecipazione di tutte le parti sociali si possa costruire una società efficiente e solidale, nella quale si possa dire "gli altri"...siamo noi". ( da sx: Fra Carlo Basili, Giovanna Cumino, dott. Claudio Geda, dott. Giovanni La Valle, Raffaela Dispenza, dott. Francesco Zirilli, Beppe Stocco e Vinicio Milani)

Circolo "Carlo Cazzari" Copyright © 2006 - Technical Contact: Resò srl - Registrant/Administrator/Maintenance: Vinicio Milani